top of page

Intralipoterapia: una soluzione per la riduzione del grasso localizzato

Aggiornamento: 19 set 2023

L’intralipoterapia è una procedura medica che ha rivoluzionato il campo della riduzione del grasso localizzati. Questo trattamento offre un’ alternativa non chirurgica e meno invasiva rispetto alla Liposuzione tradizionale, consentendo ai pazienti di liberarsi di quei fastidiosi depositi di grasso in eccesso senza dover entrare in sala operatoria.


intralipoterapia dr luca zattoni
Intralipoterapia

Che cos’ è l’intralipoterapia?

È un trattamento progettato per ridurre il grasso localizzato attraverso l’ iniezione di sostanze specifiche direttamente nei tessuti adiposi. Questo trattamento è particolarmente efficace per affrontare aree problematiche come l’addome, i fianchi, le cosce, le braccia e il mento. La sostanza utilizzata in è la fosfatidilcolina, un derivato della soia che aiuta a sciogliere i grassi.


Come funziona il trattamento?

Il procedimento di intralipoterapia prevede l’iniezione di una soluzione contenente fosfatidilcolina direttamente nei tessuti adiposi della zona da trattare. Questa soluzione agisce distruggendo le membrane delle cellule adipose, liberando cosi il grasso intrappolato. Il corpo inizia quindi a metabolizzare e ad eliminare gradualmente il grasso in eccesso attraverso i processi naturali.

Un aspetto importante dell’intralipoterapia è che le iniezioni vengono praticate con aghi molto sottili, il che rende il trattamento poco invasivo, sono necessarie più sessioni, spaziate nel tempo, per ottenere risultati ottimali.

Solitamente sono necessarie 3-4 sedute a seconda dei casi per un risultato ottimale.


intralipoterapia prima e dopo dr Luca Zattoni
Intralipoterapia prima e dopo

Vantaggi

Minore invasività: a differenza della Liposuzione, l'intralipoterapia non richiede incisioni chirurgiche significative e comporta un minor periodo di recupero.


Risultati naturali: poiché il corpo elimina gradualmente il grasso trattato, i risultati appaiono molto naturali rispetto ad interventi più invasivi.


Minimi effetti collaterali: gli effetti collaterali associati a questo trattamento sono lievi e temporanei, possono verificarsi gonfiore e un leggero arrossamento della zona trattata.


Trattamento personalizzato: la procedura può essere adattata alle esigenze specifiche del paziente, concentrandosi sulle aree in cui è presente l’ accumulo di grasso indesiderato.


Prima di sottoporsi all’ intralipoterapia è importante consultare un medico qualificato, questo trattamento potrebbe non essere adatto a tutti, il medico valuterà l’idoneità del paziente discutendo con lui sulle reali aspettative e fornendo tutte le informazioni necessarie.


In conclusione l’intralipoterapia rappresenta una soluzione promettente per coloro che desiderano eliminare il grasso in eccesso con buoni risultati senza sottoporsi ad un intervento chirurgico.


152 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Yorumlar


bottom of page