Ingrossamento ed allungamento del pene con filler di acido ialuronico

Una metodica sicura ed ambulatoriale per l'aumento volumetrico del pene

allungamento ingrossamento pene filler acido ialuronico dr zattoni cantù milano como
Risultato ottenuto con 10 fiale di filler

Le richieste di trattamenti di ingrossamento genitale stanno diventando sempre più frequenti negli ultimi anni; poiché anche gli uomini ritengono ormai sdoganati i trattamenti di medicina estetica e ne fanno un uso consapevole. I filler di acido ialuronico, sapientemente utilizzati, permettono di ottenere buoni risultati, minimizzando i rischi che deriverebbero da un intervento chirurgico.


E' un trattamento ambulatoriale, della durata di circa mezz'ora, eseguito in anestesia con crema. La procedura è completamente indolore ed il paziente torna immediatamente alle sue attività quotidiane, senza particolari restrizioni, se non quella di astenersi dai rapporti per circa 5-7 giorni. Nella maggior parte dei casi non si verificano lividi, si ha un leggero gonfiore per una settimana circa, periodo in cui il filler si stabilizza. La durata è di circa 6 mesi, ma con aggiunte periodiche si può ottenere un buon risultato stabile nel tempo.


La mia tecnica personale si differenzia da quanto eseguito da altri professionisti perché utilizzo una tecnica profonda con cannula: questo permette di ottenere un buon ingrossamento del pene ed anche un certo grado di allungamento. Si riducono i rischi di formazione di palline o accumuli sottocutanei palpabili. Il filler viene interposto tra i corpi cavernosi e la fascia del Dartos, molto in profondità rispetto alla pelle; in questo modo il filler non è visibile e l'ingrossamento interessa veramente il pene e non solo la pelle come succedeva in precedenza. La qualità e la durezza dell'erezione non è modificata dal filler, anzi diventa più corposa.



allungamento ingrossamento pene filler acido ialuronico dr zattoni cantù milano como
Esecuzione di 5 fiale di filler per ingrossamento


Il filler aiuta anche i casi in cui si verifica 'eiaculazione precoce, infatti la riduzione della sensibilità permette un maggior controllo ed una maggiore durata del rapporto. In questo caso si interviene principalmente sulla corona del glande, dove si concentrano le terminazioni sensitive, l'iniezione di acido ialuronico permette un ingrossamento del glande ed una riduzione della sensibilità globale. Intervenendo solo sull'asta la sensibilità resta pressoché invariata.


E' bene affidarsi ad un medico esperto in questa tecnica, poiché iniezioni superficiali sottocutanee o con ago espongono a grossi rischi: dalla formazione di granulomi (frequente) fino alla iniezione intravascolare (raro) che può compromettere la funzionalità dell'organo. Per ridurre al minimo i rischi sono solito eseguire solo 5 fiale durante la prima seduta per testare la risposta del paziente, dopo un mese si procede con ulteriori 5 fiale. Per ottenere un buon risultato stabile si può ripetere la procedura dopo 6 mesi circa.


Al termine della seduta il paziente può tranquillamente riprendere le attività quotidiane, avendo cura di effettuare periodicamente un massaggio. Il pene al termine è completamente anestetizzato, quindi è importante avere cura di non schiacciarlo nei pantaloni! Di norma non si verificano lividi, si verifica un leggero gonfiore della durata di circa 7 giorni, periodo di stabilizzazione del filler. Nei primi 5-7 giorni è buona norma non avere rapporti sessuali.


Per più informazioni non esitate a contattare! 351 693 6538

https://www.dottorlucazattoni.com/ingrandimento-pene-mi



allungamento ingrossamento pene filler acido ialuronico dr zattoni cantù milano como
termine della seconda seduta di 5 fiale

508 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti